Politica

Operaio morto in cantiere, aveva 75 anni. M5S: «Serve salario minimo e possibilità di andare in pensione»

Sulla vicenda interviene Mauro Coltorti (M5S Jesi): "Lavorava in piena estate con temperature tra 45 e 50 gradi"

JESI - “Ieri al cantiere per l’allestimento dei nuovi stabilimenti Amazon, nella zona Interporto del Comune di Jesi, un operaio che lavorava ai comandi di una gru è stato colto da malore ed è deceduto. Tutti pronti a scrivere lettere di solidarietà per la famiglia dell’operaio, che aveva 75 anni. Non lavorava per piacere. Lavorava per portare soldi alla sua famiglia”. Sulla vicenda interviene Mauro Coltorti (M5S Jesi).

“Ma lavorare con le temperature estreme di questi giorni mette alla prova anche un ragazzino. Figuriamoci un operaio di 75 anni - spiega Coltorti- serve stringersi accanto alla famiglia che ha perso una persona cara ma fatti di questo tipo dovrebbero spronare che governa a creare posti lavoro onestamente retribuiti in modo che, ad una certa età, una persona possa andare a godersi la meritata pensione. Eppure anche in Parlamento la legge per il salario minimo langue e molto probabilmente verrà bocciata dal governo che, guardacaso ha lo stesso colore politico di quelli che governano Ancona. Quando accadono fatti come questo a me viene rabbia perché non dovrebbe mai accadere che una persona di 75 anni si trovi in piena estate a lavorare con temperature di 40-50°.  E viene ancor più rabbia pensare che chi non vuole un salario minimo sono quelli che prendono 13-15.000 Euro al mese. Sono quelli che non hanno pensato neppure un attimo a ripristinare i vitalizi dei parlamentari che il Movimento 5 Stelle aveva cancellato. Nella scorsa legislatura anche il PD si era opposto al salario minimo ma ora, con l’avvento della Schlein, si è unito al M5S per chiedere a gran voce il salario minimo. E più in generale servono misure per impedire lo sfruttamento continuo di chi lavora, italiani o stranieri che siano. Questi ultimi spesso sfruttati in agricoltura per paghe di pochi euro l’ora e devono anche dire grazie perché hanno il lavoro”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operaio morto in cantiere, aveva 75 anni. M5S: «Serve salario minimo e possibilità di andare in pensione»
AnconaToday è in caricamento