Odori molesti all'asilo, Giuliodori (M5S): «Massima attenzione, si parla della salute dei bambini»

«Riponendo fiducia nelle azioni del primo cittadino, che è la massima autorità sanitaria sul territorio comunale, sollecito la più accorata attenzione per questa situazione estremamente delicata»

“Rispetto alla questione degli odori molesti nell'asilo "Arca dei bimbi" di San Biagio di Osimo, mi sono subito confrontato con i consiglieri comunali che hanno inoltrato, il 9 novembre scorso, la richiesta di accesso agli atti e siamo tutti in attesa dei dati prodotti dall'Arpam con il supporto dell'Asur”, commenta Paolo Giuliodori, deputato pentastellato di Osimo. “Nella serata del 16 novembre è stata convocata dal Sindaco, presso la residenza comunale, una riunione con gli insegnanti e i genitori dei bambini che frequentano l'asilo” - continua Giuliodori. “Riponendo fiducia nelle azioni del primo cittadino, che è la massima autorità sanitaria sul territorio comunale, sollecito la più accorata attenzione per questa situazione estremamente delicata, soprattutto perché stiamo parlando della salute dei bambini, oltre che di quella del personale della struttura e dei residenti della zona”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Continuerò a seguire con attenzione la vicenda, coordinandomi con il lavoro di monitoraggio e controllo che stanno svolgendo i nostri consiglieri comunali David Monticelli e Sara Andreoli, sino alla conclusione della vicenda stessa, che auspico sia rapida e positiva” conclude il deputato del Movimento 5 Stelle 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento