Politica

Nuovo ospedale Marche Nord, Ceriscioli: «In atto tutti i passaggi previsti»

Il presidente Ceriscioli interviene per sottolineare la necessità di mettere in atto tutti i passaggi previsti

In merito alla questione del nuovo ospedale Marche Nord, il presidente Ceriscioli interviene per sottolineare la necessità di mettere in atto tutti i passaggi previsti, da parte dei tecnici, che da anni seguono con massimo scrupolo e attenzione questa procedura.

«Non si tratta di una accelerazione ma, piuttosto, di un ulteriore necessario passaggio, finalizzato alla volontà di rispondere ai bisogni di salute dei cittadini marchigiani – spiega il presidente Ceriscioli - È bene chiarire che la gara non viene gestita da Marche Nord ma dalla SUAM (Stazione unica appaltante della Regione Marche), come previsto dalla legge. L’azienda Marche Nord ha già chiesto chiarimenti agli estensori della delibera su alcuni punti necessari per il proseguimento dell’iter, chiedendo, inoltre, lo stanziamento delle risorse economiche già determinate in sede di validazione del progetto. Solo dopo questi passaggi sarà possibile trasmettere alla SUAM tutta la documentazione necessaria per procedere alla pubblicazione del bando. Sarà mia cura trasmettere alla Commissione consigliare l’analisi dei costi benefici, non per vincolo di legge, ma per rafforzare il valore della nostra scelta».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo ospedale Marche Nord, Ceriscioli: «In atto tutti i passaggi previsti»

AnconaToday è in caricamento