rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Politica

Gas e nucleare tra gli investimenti UE, Agostinelli (M5S): «Grave errore»

«La Commissione europea ha finito per cedere al gas e al nucleare: una decisione inaccettabile, da contrastare su ogni fronte possibile»

«La Commissione europea ha finito per cedere al gas e al nucleare: una decisione inaccettabile, da contrastare su ogni fronte possibile, affinché all’esame del Parlamento e del Consiglio previsto a luglio l’Europa ritorni sui suoi passi e dia ascolto al parere degli esperti». Lo afferma la senatrice del Movimento 5 Stelle, Donatella Agostinelli.

«Si stanno reintroducendo fonti non rinnovabili all’interno della Tassonomia verde UE, tornando ancora a parlare persino di nucleare, quando ad oggi ancora non è nemmeno chiaro quali siano gli impianti da ritenere sicuri. Per non toccare poi il fatto che gli impianti nucleari di quarta generazione sono ancora in via di sperimentazione e non potrebbero mai essere operativi per il 2030. Ha davvero senso continuare a investire sulle fonti non rinnovabili e togliere risorse allo sviluppo di quelle verdi? Anche per quanto riguarda l’utilizzo del gas, seppur meno inquinante del carbone, i limiti imponibili sull’utilizzo non verrebbero tarati né sul grado di sostenibilità né sull’impianto in sé. Ci si affiderebbe, in questo caso, soltanto a un minor utilizzo, con una conseguente riduzione delle emissioni, certo, ma solo di quelle dirette» continua la senatrice.

«Abbiamo preso un forte impegno nei confronti dei cittadini e del futuro delle nuove generazioni: inserire anche gas ed energia nucleare all’interno della Tassonomia verde non ci porterà mai verso una reale transizione ecologica. La priorità che abbiamo dinanzi al sempre più preoccupante cambiamento climatico, ci impone di guardare alle fonti rinnovabili, mentre invece ora rischiamo di retrocedere e di scadere in un’enorme operazione di mero greenwashing» conclude Agostinelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gas e nucleare tra gli investimenti UE, Agostinelli (M5S): «Grave errore»

AnconaToday è in caricamento