Maltempo, Berardinelli attacca il Comune: «Cittadini abbandonati a se stessi»

«Le segnalazioni che mi sono arrivate, da Sappanico a Montesicuro, sino a Passo Varano o Pietralacroce, parlano di gran parte dei cittadini bloccati e impossibilitati anche ad usare i mezzi pubblici»

Daniele Berardinelli

«Appena terminerà l'emergenza neve presenterò domanda di Accesso agli atti e Interrogazione urgente per verificare se l'amministrazione comunale abbia accertato la presenza del Dirigente responsabile della Protezione Civile del Comune di Ancona a tutte le riunioni del COC, Comitato Operativo Comunale, che avrebbe dovuto prendere le decisioni per la gestione dell'emergenza». Così il consigliere comunale Daniele Berardinelli, dopo il maltempo che ha colpito la città. 

«Non vorrei che in questi momenti - continua - con la forte nevicata annunciata da giorni, fosse rimasto nella sua città di residenza, lasciando ad altri le decisioni per la tutela della sicurezza dei cittadini e per la viabilità dei lavoratori e dei cittadini in genere, soprattutto quelli in condizioni precarie di salute e quelli residenti nelle frazioni, abbandonati a se stessi. Le segnalazioni che mi sono arrivate, da Sappanico a Montesicuro, sino a Passo Varano o Pietralacroce, parlano di gran parte dei cittadini bloccati e impossibilitati anche ad usare i mezzi pubblici, sia per andare al lavoro, sia per accudire parenti ammalati. Peccato perché dopo aver seguito il nostro suggerimento di tenere chiuse le scuole dato in occasione della débâcle dell'ultima nevicata durante la quale i disagi anche per gli studenti erano stati altissimi, avevamo sperato di poter vivere un'emergenza gestita dignitosamente, ma tant'è. D'altronde la situazione del trasporto pubblico locale in tutto il resto della città con decine di corse soppresse e senza comunicazioni aggiornate del servizio attivo, fanno capire che è stata sottovalutata in generale l'importanza di garantire ai cittadini di tutta Ancona la mobilità. Mal comune, mezzo gaudio, una magra consolazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • I rifugi di montagna più belli delle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento