Grande Muro, Berardinelli: «Il Comune potrà opporsi alla realizzazione»

«Il Comune di Ancona avrà la possibilità di opporsi in occasione della Conferenza di Servizi a questa scellerata proposta, proponendo le proprie osservazioni, ad iniziare da quelle paesaggistiche»

Il rendering del muro a Falconara

«Un’ottima notizia per i cittadini anconetani che abitano lungo la ferrovia tra Palombina e la Stazione ferroviaria che possono sperare di non vedersi soffocare dall’annunciato muro di divisione. La costruzione di questa struttura, un muro alto svariati metri, lungo il percorso della ferrovia, posizionato tra i binari e le case esistenti, aveva creato molto allarme e forte malumore tra i residenti della zona». A parlare è Daniele Berardinelli di Forza Italia.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Difatti si sarebbero trovati le abitazioni racchiuse in una specie di lager, una prigione, con muri di altezza pari anche a due piani, che impedirebbero la vista e il profumo del mare, il vero valore aggiunto di quegli immobili e ridurrebbe la fruibilità dei piccoli giardini sul retro delle case, arrecando non solo un grosso fanno economico ai proprietari, ma anche un peggioramento della qualità della vita dei residenti costretti a vivere murati. Fa impressione aver assistito all’assenza dal dibattito dell’amministrazione comunale di Ancona che sembrava così essere “costretta” a subire questa scelta come se fosse ineluttabile. Invece il Comune di Ancona avrà la possibilità di opporsi in occasione della Conferenza di Servizi a questa scellerata proposta, proponendo le proprie osservazioni, ad iniziare da quelle paesaggistiche. In sostanza, nonostante il silenzio del Sindaco e della Giunta, non è assolutamente vero che il progetto non si possa bloccare, anzi, sembra che non ci sia alcuna possibilità di realizzare questa barriera infelice, basta che il Comune ascolti i cittadini e rifiuti di piegarsi a scelte di altri». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Focolaio dopo una festa, Pietralacroce col fiato sospeso: anche il parroco in quarantena

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Bambini positivi, classi intere in quarantena: il virus corre nelle scuole dei piccoli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento