Urbisaglia (Pd): Rendiamo Ancona più “ciclabile”, ecco come

In occasione della Campagna Nazionale "Salvaciclisti" il consigliere comunale in quota Pd Diego Urbisaglia traccia la sua ricetta per rendere Ancona più "bike-friendly", coniugando risparmio, ecologia e salute

In occasione della Campagna Nazionale “Salvaciclisti” il consigliere comunale in quota Pd Diego Urbisaglia traccia con una mozione la sua ricetta per rendere Ancona più “bike-friendly”, una scelta capace di “coniugare le esigenze di risparmio economico dei cittadini, con quelle di un minor inquinamento della città e, non meno importante, il beneficio alla salute fisica.”

Se la mozione passerà gli assessori competenti saranno impegnati a “valutare la possibilità di creare nei quartieri residenziali, in assenza di piste ciclabili, delle zone con limite di 30 km/h (previste tra l'altro sul Piano Urbano della Mobilità) allo scopo di ridurre il rischio di morte in caso di incidente tra ciclisti e autovetture; creare collegamenti tra piste ciclabili esistenti, segnalandone l'inizio e la fine, garantendone inoltre la fruizione liberandole dalla “sosta selvaggia” di autovetture; studiare un sistema di trasporto combinato bus-bici, per ovviare alle salite più ripide, predisponendo tariffe scontate o la gratuità per chi percorre piccoli tratti di bus con la bici al seguito; consentire il transito alle biciclette nelle corsie e nella stessa direzione dei bus con apposita segnalazione orizzontale”.

Ma non è tutto: per rendere Ancona “a misura di bici” secondo il consigliere occorre anche “abbattere tutte le barriere architettoniche presenti nei quartieri, per favorire la mobilità dell'utenza “debole”: ciclisti, pedoni, anziani, portatori di handicap, ed infine promuovere adeguate campagne di comunicazione, per sensibilizzare gli automobilisti al rispetto di tutti gli utenti della strada, motorizzati e non”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento