Martedì, 22 Giugno 2021
Politica

Movida, l’amministrazione convoca un tavolo con i gestori dei locali

Il "caso Glue Lab" di via Matteotti riapre la questione della vita notturna in città, e l'assessore Marasca annuncia un summit con i gestori dei locali cittadini, per parlare di decibel, viabilità e non solo

Il “caso Glue Lab” di via Matteotti riapre la questione della movida in città, e l’assessore Marasca annuncia un summit con tutti i gestori di locali cittadini, per fare il punto della situazione. La tematica è emersa ieri in consiglio comunale dopo l’interrogazione del consigliere M5S Francesco Prosperi, che ha chiesto all’assessore alla Cultura di spiegare l’ordinanza del sindaco Mancinelli che, dopo le lamentele dei residenti, ha “zittito” il circolo di via Matteotti: nessuna chiusura, ha spiegato Marasca, ma il Glue Lab dovrà fare una insonorizzazione dei locali per poter fare musica dal vivo.

Le questioni sul piatto relative alla vita notturna sono diverse: a partire da quella dei decibel fino alla viabilità, ad esempio in Piazza del Papa, “invasa” regolarmente dai mezzi di carico e scarico del Teatro delle Muse in occasione delle rappresentazioni. Problema, quest’ultimo, che l’amministrazione conta di risolvere con l’installazione di telecamere (in grado di rilevare la targa del veicolo e confrontarlo con la lista dei mezzi autorizzati dai vigili).

Di questo (e altro) quindi si parlerà in occasione del confronto fra gestori di locali e amministrazione comunale, previsto per la prossima settimana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida, l’amministrazione convoca un tavolo con i gestori dei locali

AnconaToday è in caricamento