Movida con il silenziatore, i 5 Stelle chiedono una riunione con gli operatori

Il neoconsigliere Gianluca Quacquarini lo ha chiesto al presidente della Commissione V: «Città sempre più svuotata, servono soluzioni»

Gianluca Quacquarini ha appena preso il posto in consiglio comunale dell'uscente Anna Rita Sordoni all'interno del gruppo 5 Stelle. E non ha perso tempo. Al termine dell'ultima assise ha avvicinato il presidente della Commissione V, Massimo Fazzini, e gli ha chiesto di convocare una riunione «per affrontare la questione "movida", viste le problematiche messe in luce nell'ultimo periodo dagli esercenti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla Commissione, o almeno l'intenzione è quella, dovrebbero partecipare anche gli operatori del settore «per discutere con loro possibili soluzioni - aggiunge Quacquarini - Purtroppo si assiste a chiusure di locali, a possibilità di musica live negate per regolamenti troppo restrittivi e molto altro. Credo, dunque, che una collaborazione fattiva tra l'amministrazione comunale e chi gestisce locali possa portare un beneficio per la città che, altrimenti, sarebbe sempre più svuotata e priva di attrazione per le giovani generazioni.Penso che tutti debbano aver modo di vivere la città con regole e possibilità ben definite senza penalizzare nessuno».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento