Morte Giuliani, sale la tensione: centri sociali si mobilitano contro Urbisaglia

Anche il Centro Sociale Asilo Politico - Ancona si scaglia contro Diego Urbisaglia, il consigliere comunale del Partito democratico al centro della polemica dopo il commento sulla morte di Carlo Giuliani

«Le gravissime parole del consigliere comunale di Ancona del Pd, non solo sono una vergognosa offesa nei confronti della memoria di Carlo e dei suoi genitori e familiari, ma una provocazione inaccettabile per tutti coloro che hanno a cuore i valori dell'antifascismo e della democrazia». Anche il Centro Sociale Asilo Politico - Ancona si scaglia contro Diego Urbisaglia, il consigliere comunale del Partito democratico al centro della polemica dopo il commento sulla morte di Carlo Giuliani durante il G8 di Genova0».

«Sedici anni fa un grande movimento scese nelle strade di Genova per contestare un potere globale - continua il Centro Sociale - rappresentante di quelle politiche neoliberiste che sin da allora provocavano ovunque disastri sociali. Quella moltitudine subì violenze e torture che le immagini prima e decine di testimonianze poi attestarono di fronte a tutto il mondo. Si trattò della più grave violazione dei diritti umani dopo la seconda guerra mondiale in un contesto di pace. Carlo fu uno dei tanti giovani che con generosità manifestò contro quel potere e fu spietatamente ucciso. Un delitto che come spesso accade in questo casi è rimasto impunito. L'individuo che ha scritto quelle parole così provocatorie, degne di Salvini, non può continuare a sedere in consiglio comunale. Soprattutto è incompatibile con le tradizioni antifasciste e democratiche di Ancona, città da dove quel luglio del 2001 partirono in migliaia per raggiungere Genova».

Proprio per questo il Centro Sociale ha invitato «coloro che sono indignati ed offesi dall'infame presa di posizione di Urbisaglia» a manifestare lunedì 24 luglio durante il Consiglio Comunale, contro le parole del consigliere comunale dorico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento