Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

MNS, il coordinatore Zinni: «più controlli della Polizia, il Comune prenda provvedimenti»

Giovanni Zinni, coordinatore del Movimento per la sovranità, chiede un impegno del Comune nella lotta alla pandemia distribuendo mascherine gratis e tamponi a tappeto alla cittadinanza

«Il Comune faccia la sua parte nel contenimento del virus con mascherine, tamponi e controlli». Forte e chiaro l'appello firmato da Giovanni Zinni, coordinatore del Movimento per la sovranità, e dai due consiglieri Marco Ausili e Maria Grazie de Angelis. «Fondamentale sarà il sostegno economico a famiglie e attività economiche. Su questo abbiamo dato e daremo il nostro contributo in termini di proposte. Pare però altrettanto fondamentale che il Comune di Ancona adotti alcuni provvedimenti utili al contenimento del virus».

Il comunicato pregue: «Chiediamo di disporre maggiori controlli da parte della Polizia Locale, chiediamo che il Sindaco ottenga chiarimenti dalla Regione sulla pratica del tampone, affinché si arrivi a una pratica di tamponi più massiccia sul nostro territorio. Ma soprattutto proponiamo che il Comune di Ancona, come fatto da altri Comuni, acquisti autonomamente un importante stock di mascherine da distribuire immediatamente e gratuitamente alla cittadinanza, tramite consegna a domicilio o accordo con le farmacie del territorio, dando priorità a quelle tante famiglie che hanno in casa soggetti a rischio, come ad esempio disabili». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MNS, il coordinatore Zinni: «più controlli della Polizia, il Comune prenda provvedimenti»

AnconaToday è in caricamento