Minori, nelle Marche l'attività educativa 0-6 riprende il primo settembre

Lo annuncia in una nota l'assessore regionale all'Istruzione, Loretta Bravi

Foto di repertorio

ANCONA - «L'attività educativa dell'infanzia (zero-sei) nella regione Marche potrà riprendere a partire dal 1 settembre 2020 nel massimo rispetto delle linee guida emanate dal ministero dell'Istruzione». Lo annuncia in una nota l'assessore regionale all'Istruzione, Loretta Bravi, che raccomanda: «Per quanto riguarda l'accesso dei più piccoli alle strutture educative, non sarà necessaria la rilevazione della temperatura corporea all'ingresso, ma bambini e personale non dovranno avere sintomatologia respiratoria o temperatura corporea oltre i 37.5 gradi centigradi, non dovranno essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni, nè a contatto con persone positive, per quanto di propria conoscenza, negli ultimi 14 giorni».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, precisa Bravi, «resta confermato che per i bambini di età inferiore a sei anni non è previsto l'obbligo di indossare la mascherina. Tutto il personale, che sarà adeguatamente formato e informato, è invece tenuto all'utilizzo corretto di dispositivi di protezione individuali». Nello specifico, «ad accompagnare i bambini potrà essere un solo genitore, nel rispetto delle regole generali di prevenzione dal contagio, incluso l'uso della mascherina durante tutta la permanenza all'interno della struttura -aggiunge l'assessora-. Per favorire le misure organizzative idonee alla limitazione del contagio, si potrà tenere un registro delle presenze delle eventuali persone che accedono alla struttura». Bravi quindi invita e confida «nella massima collaborazione di tutti i soggetti coinvolti e delle famiglie per il rispetto delle regole».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Elezioni regionali Marche, bordata della Mancinelli che boccia Mangialardi

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento