Politica

Il ministro dell’Agricoltura Centinaio nelle Marche terremotate

Visita dell'esponente del governo Lega - 5 Stelle e incontro con le realtà agricole del cratere del terremoto. Poi tavolo tecnico sui finanziamenti europei all'agricoltura

Martedì 23 ottobre visiterà realtà agricole del cratere e parteciperà al Tavolo politico strategico convocato a Pieve Torina. Casini: “Utile occasione di confronto per il rilancio rurale del territorio”. Il ministro delle Politiche agricole Gian Marco Centinaio sarà nelle Marche nella giornata di martedì 23 ottobre. Visiterà alcune realtà agricole del cratere sismico e parteciperà ai lavori del Tavolo politico strategico della Regione: organismo di supporto della programmazione regionale nelle politiche agricole e rurali, con particolare riferimento ai finanziamenti europei. “Ringraziamo il ministro dell’opportunità che ci concede con la sua presenza nelle zone terremotate. 

Sarà un’utile occasione per approfondire le varie questioni legate al rilancio del mondo rurale con cui avrà modo di confrontarsi di persona”, anticipa la vicepresidente Anna Casini, assessore all’Agricoltura, che accompagnerà il Ministro. Il programma della giornata prevede tappe alla frazione Spelonga di Arquata del Tronto (AP), a Montefortino (FM) e a Pieve Torina (MC). Visiterà tre aziende agricole danneggiate dal sisma, per poi partecipare, alle ore 16, al Tavolo politico strategico, convocato presso l’Istituto Monsignor Paoletti di Pieve Torina, dove saranno presenti la vicepresidente Casini, il presidente della Commissione agricoltura del Consiglio regionale, Gino Traversini e i rappresentati delle associazioni di categoria regionali (Cia, Coldiretti, Confagricoltura, Copagri, Agci, Legacoop, Unci, Confcooperative, Uecoop).
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ministro dell’Agricoltura Centinaio nelle Marche terremotate

AnconaToday è in caricamento