Politica

Senigallia, confermata la fiducia al sindaco uscente: Maurizio Mangialardi

Arriva secondo lo sfidante di centrodestra Roberto Paradisi sostenuto da Lega Nord, Marche 2020, Forza Italia e Unione civica Paradisi sindaco. Subito dopo ci sono i grillini che hanno lanciato la candidata sindaco Stefania Martinangeli

Senigallia conferma la fiducia al sindaco Maurizio Mangialardi, che vince con il 51,62% e ringrazia tutti i suoi elettori con un post facebook: ”Grazie a tutti quelli che hanno voluto partecipare a questa bella avventura per per continuare ad essere la città leader delle Marche e grazie a tutti quelli che vorranno accordarci nuovamente la loro fiducia”. Con lui il Partito Democratico ha preso il 34,064% (7.682 voti), Obiettivo Comune Mangialardi sindaco il 3,534% (797 voti), Vivi Senigallia Mangialardi sindaco 9,387% (2117 voti)e La città futura 4,886% (1102 voti).

Arriva secondo lo sfidante di centrodestra Roberto Paradisi che, sostenuto da Lega Nord, Marche 2020, Forza Italia e Unione civica Paradisi sindaco, ha preso il 18,55% con 4.254 voti. Entrano in consiglio comunale anche i grillini che hanno lanciato la candidata sindaco Stefania Martinangeli che ha preso il 14,28% con 3.275 voti. Seguono Giorgio Sartini (Senigallia Bene Comune)con il 6,55% (1.502 voti); Maurizio Perini (Progetto in Comune) con il 3,87% (885 voti); Marcello Liverani (Nuova Senigallia e Scegli tu)con 3,25% (745 voti). Ultimo Paolo Battisti (L’altra Senigallia) con l’1,89% (431 voti).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia, confermata la fiducia al sindaco uscente: Maurizio Mangialardi

AnconaToday è in caricamento