Enti Locali: Maurizio Mangialardi è il nuovo presidente di Anci Marche

Lo ha eletto all'unanimità l'Assemblea Generale dei sindaci delle Marche con oltre 100 delegati presenti. Mangialardi succede a Cesare Martini

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Maurizio Mangialardi, sindaco di Senigallia è il nuovo presidente di Anci Marche. Lo ha eletto all'unanimità l'Assemblea Generale dei sindaci delle Marche con oltre 100 delegati presenti. Mangialardi succede a Cesare Martini che ha assunto la reggenza di Anci Marche dopo le dimissioni di Mario Andrenacci candidato alle elezioni politiche, e resterà presidente almeno sino all'autunno 2014 quando l'Assemblea nazionale rinnoverà tutti i vertici regionali.

Nella sua relazione finale lo stesso Martini ha proposto all'Assemblea la nomina di Mangialardi. Il programma dell'Assemblea ha previsto i saluti di Valeria Mancinelli, Sindaco di Ancona alla 1' uscita ufficiale all'Anci dopo la nomina a 1' cittadino del capoluogo, di Patrizia Casagrande, Presidente UPI Marche, Michele Maiani, Presidente UNCEM Marche.

"Ringrazio i colleghi sindaci - ha detto Mangialardi - che hanno voluto convergere tutti sul mio nome aldilà dei diversi orientamenti politici e ringrazio Cesare Martini per avermi indicato alla sua successione, impegno che assumo con grande senso di responsabilità". "La sanità - ha aggiunto il neo eletto Presidente - il governo del territorio, il trasporto pubblico locale e molte altre questioni saranno al centro dell'azione del direttivo che guiderò, convinto di trovare lo stesso entusiasmo, voglia di fare e caparbietà che hanno contraddistinto l'Anci Marche in questi anni."

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento