rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Politica Jesi

Jesi al ballottaggio, Marasca è lontano ma non molla: «Risultato comunque positivo»

Nonostante una forbice di circa 10 punti percentuali, Matteo Marasca sembra fiducioso in vista del ballottaggio del 26 giugno. Sfiderà il candidato sindaco del centrosinistra Lorenzo Fiordelmondo

JESI - «Voglio ringraziare chi ci ha dato fiducia. Questo è un buon risultato anche in vista del ballottaggio». Nonostante circa 1.600 voti in meno ed una forbice del 10% tra lui e Lorenzo Fiordelmondo, Matteo Marasca è parso ancora fiducioso in vista del secondo turno, in programma il prossimo 26 maggio. 

«Siamo sicuri che usciremo a spiegare ai cittadini la bontà deli nostri progetti. Vogliamo fare qualcosa per sviluppare questa città, nei prossimi giorni ci confronteremo anche con chi non è andato alle urne e chi non ci ha votato al primo turno. Puntiamo ad essere un'amminstrazione seria, coesa ed affidabile. Ci sono tanti obiettivi da raggiungere».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesi al ballottaggio, Marasca è lontano ma non molla: «Risultato comunque positivo»

AnconaToday è in caricamento