rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Politica

Mascherine obbligatorie alle elementari, la deputata non ci sta: «Decisione assurda»

La deputata della Lega, Elena Murelli, appoggia la posizione dell’assessore Giorgia Latini sull'obbligo di mascherine a scuola: «Decreto confusionario che penalizza scuola e famiglia»

«Mi trovo completamente d’accordo con l’assessore regionale Giorgia Latini: è assurdo imporre le mascherine ai bambini delle elementari quando sono seduti al banco». Lo afferma la deputata della Lega, Elena Murelli, appoggiando la posizione dell’assessore Latini.

«Il confusionario Dpcm del Governo Conte le ha imposte e questo è sbagliato- continua Murelli- Nei giorni scorsi, con il collega Virginio Caparvi, abbiamo presentato una interrogazione al ministro della Salute, a quello dell’Istruzione e al presidente del Consiglio. Chiediamo al Governo quali siano stati i criteri scientifici che hanno portato a questa scelta che, ancora una volta, penalizza famiglie, insegnanti e bambini».

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mascherine obbligatorie alle elementari, la deputata non ci sta: «Decisione assurda»

AnconaToday è in caricamento