Spiaggia di Marina di Montemarciano, i 5 Stelle: «Rimane solo una foto ricordo»

Questa la nota del Movimento 5 Stelle sull'erosione della spiaggia a Marina di Montemarciano

Una mareggiata a Marina di Montemarciano

MONTEMARCIANO - «Sono 12 i milioni stanziati che sarebbero dovuti servire a risolvere il problema dell’erosione costiera, peccato che il tratto nord di Marina non rientri in questa manovra». A parlare è la consigliera comunale del Movimento 5 Stelle Edda Piergentili. «A gennaio - si legge in una nota - l’amministrazione comunale di Montemarciano e l’assessora che coordina le attività produttive Manuela Bora, dichiaravano trionfanti di aver risolto, a loro dire, l’annoso problema di erosione costiera. Probabilmente non leggendo la modifica del piano di gestione integrata delle zone costiere (GIZC) dal quale si evince, chiaramente, che il tratto nel quale sono previste le barriere tradizionali è quello compreso tra Montemarciano e Falconara».

«È solo grazie alle osservazioni fatte dal Movimento 5 Stelle di Montemarciano ed agli emendamenti del consigliere regionale Peppe Giorgini - aggiunge la consigliera comunale pentastellata - che sono state inserite le opere speciali nella zona nord. Un’altra stranezza è che non si capisce perché riferirci di mancate firme e convalide se i vari incartamenti e passaggi legislativi vanno avanti dal 2015. Il fatto che l’attuale presidente della Regione Marche, Ceriscioli, abbia utilizzato questa problematica per fare proclami in ben due campagne elettorali, attribuendosi le capacità, la dice lunga su tante cose».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«I fenomeni erosivi hanno pesantemente compromesso il tratto a nord di Marina, nel quale si trovano attività e abitazioni, ci chiediamo - aggiunge il candidato governatore per il Movimento Gian Mario Mercorelli - quanto valgono i cittadini di Montemarciano per il PD regionale?».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento