rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Politica

Rizzo ad Ancona, il pensiero alla tragedia: «Servono soluzioni non polemiche»

L'esponente di Italia Sovrana e Popolare ha fatto tappa nelle Marche insieme a Francesco Toscano

«Tutta la nostra solidarietà al popolo marchigiano colpito da questa dolorosa tragedia». Inizia con un minuto di silenzio per le vittime dell'alluvione la conferenza pubblica con Marco Rizzo e Francesco Toscano tenutasi sabato 17 settembre alla Sala Auditorium dell'Accademia di Babele in Largo Fiera della Pesca 11 ad Ancona, a partire dalle 18.

«Abbiamo annullato il comizio previsto per oggi, perchè questo è il momento di stringersi in un abbraccio alla comunità marchigiana. prima di venire qui abbiamo incontrato le istituzioni, Acquaroli e Castelli, questo non è il momento delle polemiche ma della ricerca di soluzioni. Noi, nel nostro programma, ne abbiamo suggerita una.  Vogliamo che il reddito di cittadinanza sia impiegato per il lavoro in un grande piano pubblico di manutenzione del territorio del nostro Paese, così bello e così delicato».

L'esponente di Italia Sovrana e Popolare condanna, nel corso della conferenza, «Le sanzioni di Draghi e la politica di riarmo operata violando l'art. 11 della costituzione, non per ragioni ideali, ma per gli interessi dell'economia americana. Quando tra pochi mesi le bollette triplicheranno, le fabbriche chiuderanno, i lavoratori che avranno perso il posto dovranno dire grazie a questo governo e a tutti coloro che hanno appoggiato le sanzioni dalla Meloni a Conte, da Salvini a Letta e Berlusconi. Stanno operando la distruzione e la svendita della nostra economia. Occorre impedirlo»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rizzo ad Ancona, il pensiero alla tragedia: «Servono soluzioni non polemiche»

AnconaToday è in caricamento