Marche, 300 casi Covid nelle case di riposo

Saltamartini si dice preoccupato per l'incremento di casi positivi nelle Case di riposo e per «la carenza di personale in queste strutture tra cui infermieri ed operatori socio sanitari»

Foto di repertorio

Ad oggi sono circa 300 i casi positivi ospitati nelle Case di riposo marchigiane. Snocciola una serie di dati l'assessore regionale alla Sanità delle Marche Filippo Saltamartini, per rispondere all'interrogazione dei consiglieri regionali dem Antonio Mastrovincenzo, Fabrizio Cesetti e Manuela Bora.

«Per quanto riguarda il numero delle vittime dei pazienti in carico nelle strutture extra ospedaliere marchigiane ad oggi registriamo 180 decessi negli ospedali e 104 nelle stesse strutture- continua Saltamartini-. Tra gli ospiti delle Residenze protette 162 decessi in ospedale e 79 nelle strutture, mentre per quanto riguarda le Residenze sanitarie assistenziali 18 in ospedale e 24 nelle strutture. Rileviamo anche il decesso di un operatore di Residenza protetta». Saltamartini si dice preoccupato per l'incremento di casi positivi nelle Case di riposo e per «la carenza di personale in queste strutture tra cui infermieri ed operatori socio sanitari». L'obiettivo del sistema sanitario regionale, secondo Saltamartini, é quello di «portare gli specialisti a visitare i nostri anziani direttamente nelle strutture» evitando così di intasare gli ospedali e di «portare il sistema sanitario regionale al collasso». Le Usca (Unità sanitarie continuità assistenziale) sono infine passate da 21 a 30. «Ed abbiamo rafforzato la strumentazione in dotazione alle Usca- conclude Saltamartini-. Ora sono in grado di potenziare il servizio di ecografia polmonare a domicilio cosi' da evitare, qualora l'aggravamento delle condizioni lo rendesse necessario, il passaggio in ospedale per effettuare questo tipo di esame».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento