Terzo settore, le Marche aderiscono all'accordo di programma

La proposta del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali prevede il trasferimento di risorse statali per un importo di 939.008,57 euro alla Regione

Le Marche aderiscono all’accordo di programma per il sostegno allo svolgimento di attività  di organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale. Lo comunica l’assessore con delega al Volontariato, Fabrizio Cesetti. La proposta del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali prevede il trasferimento di risorse statali per un importo di 939.008,57 euro alla Regione per favorire iniziative e progetti di fondazioni del terzo settore, delle organizzazioni e associazioni di promozione sociale iscritte ai registri e albi regionali. 

Si tratta di un sostegno importante alle proposte progettuali, in una logica di rete, mirate a perseguire la crescita di un welfare condiviso, ad elevare la partecipazione, l’inclusione e forme di cittadinanza attiva e coesione sociale a seguito della predisposizione di un piano operativo regionale da inviare al Ministero.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento