Giovedì, 17 Giugno 2021
Politica

Mancinelli: «Pronta a ricandidarmi per il secondo mandato»

Lo ha detto il sindaco venerdì in occasione della presentazione del “Programma di rendicontazione di metà mandato”: un documento con cui il governo ripercorre quanto fatto nei 2 anni e mezzo e quanto resta da fare

Il sindaco Valeria Mancinelli

«Certo che penso già al secondo mandato. Se mi viene chiesto dico sì perché c’è lavoro a non finire e credo che in generale due mandati sia il tempo necessario per poter trasformare una realtà. Poi certo, decideranno gli elettori». Non ha dubbi il sindaco Valeria Mancinelli, siamo al giro di boa ad Ancona ed è già certa che si ricandiderà alle prossime elezioni perché il lavoro procede e ci sono ancora diverse questioni in sospeso. Il sindaco guarda al futuro e alla domanda su che tipo di 2016 sarà per il capoluogo risponde così: «Sarà l’anno di piazza Cavour, del nuovo ex Metro, dell’implementazione del porto antico con l’avvio di nuovi lavori, l’anno della riqualificazione della Residenza assistita con poliambulatori, e forze riusciremo a mettere in campo anche delle iniziative per il recupero dell’ex palazzo della Provincia ma servono investitori privati e sappiamo come il mercato oggi sia sotto zero». Insomma il sindaco è sicura di poter andare vanti con una coalizione di governo salda intorno ai programmi. Per cui avanti tutta. 

Una fermezza, quella della Mancinelli, mostrata venerdì in occasione della presentazione del Programma di rendicontazione di metà mandato. SCARICALO QUIRENDICONTO-DI-META-MANDATO-4

Cos’è? Un documento in Pdf (a breve scaricabile anche sul sito del Comune) in cui l’amministrazione ripercorre quanto promesso in campagna elettorale, scattando una foto di quanto fatto fino ad oggi e quello che resta da fare nei prossimi 2 anni e mezzo. «Questa amministrazione non è nata come cartello elettorale - ha spiegato la Mancinelli - Al contrario si è sempre basata su alleanze costruite intorno alle cose che c’erano da fare. Siamo stati eletti su quel preciso programma elettorale e oggi siamo qui a rendere conto ai cittadini di quanto fatto fino ad oggi». E allora ecco le 100 pagine divise per 76 macro settori, così che ogni cittadino, a seconda degli interessi, potrà andare a vedere direttamente quel settore cliccando sull’indice digitale. Nei prossimi giorni uscirà anche un video che riassumerà in massima  sintesi il tutto. Intanto oggi sindaco, giunta e i politici della maggioranza consiliare sono fieri del percorso fatto fin ora, invitando a guardare alla città con tantissimi cantieri aperti. Sì. compresi i cantieri che creano code e disagi per il traffico. Una polemica cassata così dal sindaco: «Il 2016 sarà anche l’anno di ulteriori asfaltature delle strade, capisco che i cantieri possano creare disagi, ma se le buche vanno tappate i cantieri bisogna farli. Ai cittadini dico abbiate pazienza: stiamo lavorando per voi».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancinelli: «Pronta a ricandidarmi per il secondo mandato»

AnconaToday è in caricamento