rotate-mobile
Politica

Dai Pra' (Forza Italia): «La Giunta Mancinelli ha dimenticato le periferie»

Dalle Tavernelle a Sappanico, il commissario comunale tuona: «Degrado e abbandono delle periferie sono il risultato lampante di una fallimentare azione politica e di gestione delle manutenzioni»

«La protesta dei Comitati è il fallimento della Giunta Mancinelli»: così tuonano in una nota Teresa Stefania Dai Pra’, commissario comunale Forza Italia Ancona e Luca Mariotti vice coordinatore comunale. 

Prosegue il comunicato: «Forza Italia Ancona è al fianco dei comitati cittadini che da mesi, organizzano iniziative per ricordare al Comune che le periferie devono essere attenzionate. Sono anni che la Giunta Mancinelli mostra assoluta inefficienza nell’avviare una serie di interventi di manutenzione e sicurezza nelle periferie anconetane. Le Tavernelle, il Pinocchio, Candia, Sappanico, Montesicuro, Torrette, sono alcune delle periferie diventate invisibili agli occhi di chi dovrebbe occuparsi di tutta la città mentre, le poche opere in essere, sono rivolte alle zone centrali che sono comunque in uno stato pietoso. La Giunta si chiuda pure nel solito silenzio arrogante, nella conclamata abitudine del non ascolto, a vantarsi del rifacimento degli Archi, di una inutile e pericolosa pista ciclabile, a prendersi merito di opere importanti che vedranno la luce solo grazie all’azione congiunta tra Comuni e Regione targata Acquaroli» . 

Ancora dicono: «I cittadini hanno sopportato in silenzio per troppo tempo ed ora la reazione pacifica di protesta è il segnale lampante di come il sentimento di abbandono e degrado ha raggiunto livelli altissimi. Ogni manifestazione pacifica merita di essere considerata e analizzata con estremo rispetto  quindi, la Giunta la smetta di fare passerelle pre elettorali, la smetta di gettare il fumo negli occhi per far vedere una città di Ancona che non esiste. La smetta con interventi di asfaltatura a macchia di Leopardo. Prenda atto della verità, degrado e abbandono delle periferie sono il risultato lampante di una fallimentare azione politica e di gestione delle manutenzioni  (vedasi laghetti) mentre è evidente l’aumento delle tasse a partire dalla Tari che diventa tra le più alte del nostro Paese. Le proteste cittadine sanciscono la sconfitta della gestione politica comunale».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai Pra' (Forza Italia): «La Giunta Mancinelli ha dimenticato le periferie»

AnconaToday è in caricamento