Sabato, 16 Ottobre 2021
Politica

Mancinelli: «Se i parcheggi non dovessero bastare, chiuderemo il centro storico»

Nell'ultima assemblea pubblica il sindaco ha ipotizzato lo stop del traffico in centro in occasione di eventi molto frequentati: «Se gli incentivi non bastano è una possibilità»

Chiusura totale del traffico in centro in occasione degli eventi che richiamano migliaia di persone. Per ora è solo un’ipotesi lanciata ieri sera dal sindaco Valeria Mancinelli durante l’assemblea con i residenti nella sede della ex prima circoscrizione in via Fabio Filzi. «Se gli incentivi all’uso del mezzo pubblico come i parcheggi scambiatori e i bus navetta non dovessero rivelarsi sufficienti si può anche pensare a delle misure coercitive tramite un’ordinanza, che in estrema ratio possono anche arrivare al divieto di accesso o di transito nell’area interessata». La questione è stata sollevata da un cittadino che ha chiesto al sindaco quanto il Comune è realmente intenzionato ad azzerare o quasi l’utilizzo delle automobili in centro città. «E’ chiaro che è ancora tutto da sperimentare, bisogna parlarne con i residenti e i commercianti e se durante i prossimi eventi vedremo che gli incentivi messi in campo saranno sufficienti ad alleggerire il traffico, questa soluzione non sarà neppure necessaria». Il sasso però è stato lanciato. All’incontro, oltre al sindaco, erano presenti anche il vicesindaco Pierpaolo Sediari e gli assessori Tiziana Borini (politiche educative), Paolo Manarini (lavori pubblici), Emma Capogrossi (politiche sociali) e Stefano Foresi (manutenzioni e sicurezza). In platea anche il segretario del Pd anconetano, Giovanni Cardoni e il consigliere Pd Susanna Dini

Interrare la fontana di piazza Diaz

Quella del divieto di accesso in centro non è l’unica ipotesi partorita dall’assemblea. L’altra riguarda il restyling di piazza Diaz. Una residente ha proposto l’interramento della fontana, che necessita troppo spesso di interventi di pulizia. Idea che l’assessore alle Politiche Educative Tiziana Borini ha raccolto con favore: «Quella piazza è frequentata da molti bambini che escono dalle scuole ed è necessario pensare a uno sfruttamento di quello spazio, perché la fontana più la pulisci e più si sporca. Si potrebbe pensare a uno spazio per far pedalare i bambini con il triciclo, ma anche recintare con delle siepi l’area dei giochi in modo da proteggerli dalla strada». Sulla vicenda sono intervenuti anche Stefano Foresi, che ha spiegato come la vasca della fontana sia sottoposta mensilmente a manutenzione e pulizia, e Paolo Manarini. Quest’ultimo ha assicurato che: «Un progetto di risistemazione di piazza Diaz sarà comunque preparato» lanciando la conclusione del sindaco sulla vicenda: «Piazza Diaz è un impegno concreto nel prossimo programma di governo».

I portici di piazza Cavour 

«Oltre al degrado il problema dei portici sono i piccioni che usano la strada come fosse il loro bagno- commenta il sindaco- nonostante Anconambiente provveda una volta a settimana a un lavaggio intenso è comunque vero che il problema c’è». Pierpaolo Sediari ha lanciato la proposta di una struttura di protezione, da concordare con Anconambiente e Soprintendenza, che impedisca l’accesso ai volatili in quell’area: «è l’unica cosa che possiamo fare». Per quanto riguarda la manutenzione dei portici il problema è più complesso: «Sono privati- spiega la Mancinelli- il problema non è avere l’autorizzazione dei proprietari alla manutenzione, non farebbero problemi se a pagare fosse il Comune. Il problema è che per legge un ente pubblico non può spendere dei soldi su immobili privati se non per un interesse pubblico. Stiamo provando a intervenire- spiega il sindaco lasciando intendere la possibilità di un accordo tra Comune e proprietari come accaduto per la sistemazione della Galleria Dorica- secondo il codice civile l’onere è a carico del proprietario   se l’immobile affaccia su una via pubblica, noi potremmo ordinarlo con un’ordinanza ma loro potrebbero opporsi sostenendo che oltre all’usura del tempo intervengono altri fattori esterni come può essere il vandalismo» 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancinelli: «Se i parcheggi non dovessero bastare, chiuderemo il centro storico»

AnconaToday è in caricamento