Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Macroregione Adriatico Ionica, al teatro Gentile di Fabriano il convegno europeo

Il convegno, che vedrà la partecipazione della presidenza del Comitato delle Regioni e di autorità europee, italiane, regionali e locali, è diviso in due sessioni

Nella mattinata di venerdì 11 luglio dalle ore 9 e fino alle 13, al Teatro Gentile di Fabriano, si svolgerà “Eusair - Macroregione Adriatico-Ionica. Il valore aggiunto delle strategie macroregionali nel quadro dell’UE”, un evento organizzato congiuntamente dalla Regione Marche e dalla Commissione Coter (Coesione territoriale) del Comitato delle Regioni dell’Unione Europea che svolge oggi a Fabriano la propria riunione esterna annuale scegliendo quale sede di incontro proprio le Marche.

Il convegno, che vedrà la partecipazione della presidenza del Comitato delle Regioni e di autorità europee, italiane, regionali e locali, è diviso in due sessioni. La prima, “Eusair: la struttura della strategia macroregionale”, metterà in luce il concetto globale della nuova strategia macroregionale ed esaminerà il processo di attuazione delle sue principali priorità, con particolare attenzione per il ruolo degli enti locali e regionali in ciascun settore d’intervento. La relazione che la Commissione europea ha pubblicato di recente sulla governance delle strategie macroregionali e le potenzialità di sviluppo di una strategia mediterranea figurano tra gli argomenti della sessione.

La seconda sessione “Una strategia in divenire: progetti e scambi di buone pratiche” esaminerà le opportunità offerte dalla nuova strategia, i nuovi programmi di finanziamento e le esperienze di cui avvalersi alla luce dei progetti già realizzati, nonché le potenzialità di collaborazione con donatori come la Banca europea per gli investimenti. Saranno analizzate le priorità comuni alle tre strategie macroregionali, affrontando anche gli aspetti relativi all’attuazione e alla governance. Sarà anche effettuata una panoramica sui programmi e le attività di sostegno volti ad accrescere l’efficacia delle strategie macroregionali per l’Adriatico e lo Ionico (EUSAIR), per il Mar Baltico (EUSBSR) e per il Danubio (EUSDR).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Macroregione Adriatico Ionica, al teatro Gentile di Fabriano il convegno europeo

AnconaToday è in caricamento