«I musulmani sono più impuri dei cani», bufera su Facebook per l'ex candidato sindaco

L'uomo è stato bannato dal social network per 36 ore

Massimiliano Lucaboni

JESI - Condivide un articolo de "Il Giornale" sulla pagina Facebook e si lascia andare ad un commento che di sicuro farà discutere: «I musulmani sono più impuri dei cani». Protagonista l'imprenditore jesino Massimiliano Lucaboni, già candidato sindaco durante le scorse elezioni ed ex coordinatore di Forza Italia, che ha ripostato un articolo dal titolo «No ai cani nei luoghi pubblici: sono impuri e contaminano i musulmani». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un commento fatto magari di pancia, senza pensarci troppo, che ha violato gli standard della community sul razzismo e sulla xenofobia. Per questo Facebook ha bannato il suo profilo per 36 ore, pagina che sarà riattivata questa sera dopo mezzanotte. Tanti i commenti che sono piovuti sotto il post di Lucaboni, che si è giustificato dicendo che in rete si trova molto peggio e per questo nelle sue parole non ci sarebbe stato niente di male.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Focolaio dopo una festa, Pietralacroce col fiato sospeso: anche il parroco in quarantena

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Bambini positivi, classi intere in quarantena: il virus corre nelle scuole dei piccoli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento