rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica

Liquidità per le aziende zootecniche: stanziati 735mila euro

Lo riferiscono i consiglieri regionali della Lega Mirko Bilò, vicecapogruppo, e Chiara Biondi

ANCONA - Dalla Regione 735mila euro per la liquidità delle aziende agricole «in particolare zootecniche, che stanno ancora soffrendo le conseguenze dell’emergenza sanitaria». Lo riferiscono i consiglieri regionali della Lega Mirko Bilò, vicecapogruppo, e Chiara Biondi sottolineando «l’importanza del provvedimento frutto della collaborazione con il vicepresidente e assessore Mirco Carloni cui va un plauso per aver mantenuto gli impegni assunti nei confronti degli operatori del settore. Agli allevatori di bovini e bufalini da latte sono destinati 350mila euro; 250mila serviranno a finanziare cooperative agricole e organizzazioni di produttori di carne bovina. Ammontano, infine, a 135mila euro i ristori destinati alla coltivazione di barbabietole da zucchero».

«Si tratta di contributi forfettari una tantum in conto capitale per le aziende che hanno subito cali di fatturato e rappresentano concretamente la vicinanza costante della filiera di governo Lega alle problematiche del territorio. – spiegano Bilò e Biondi – Stiamo faticosamente uscendo dalla pandemia, ma non ancora dalla crisi economica conseguente e questi interventi possono essere di grande aiuto per superare un periodo difficilissimo».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liquidità per le aziende zootecniche: stanziati 735mila euro

AnconaToday è in caricamento