rotate-mobile
Politica

Lettori: “Politica d’agosto, tante parole e poca concretezza”

Riceviamo e pubblichiamo questa riflessione di un nostro lettore che ha svolto per diverso tempo il ruolo di Presidente della Prima Circoscrizione ad Ancona

Riceviamo e pubblichiamo questa riflessione di un nostro lettore che ha svolto per diverso tempo il ruolo di Presidente della Prima Circoscrizione ad Ancona:

“Solitamente ad Agosto, nel mese più caldo dell'anno, anche la politica andava in ferie, o meglio, anche in un periodo di crisi come quello attuale un mesetto fa molti Parlamentari, capeggiati dall'On. Cicchitto,  in maniera bipartisan, hanno rivendicato questo diritto, ma c'è un eccezione che conferma la regola e questa la troviamo nel Comune di Ancona.
Siamo in un momento di totale confusione nella politica amministrativa del capoluogo Dorico con una Giunta che cerca di arrampicarsi ulteriormente sugli specchi, gioco che ormai conduce da tanto troppo tempo, e un Consiglio Comunale che non perde invece occasione per smarcarsi dall'operato della squadra di Gramillano.
Il segnale però ultimamente è chiaro perché basta essere semplici osservatori esterni per capire quello che sta succedendo, infatti avvisaglie di un avvicinamento alle elezioni anticipate ci sono tutti, nonostante l'ostinata ricerca del Sindaco di rimanere alla guida del Comune di Ancona.

Nè è sicuro esempio l'aumento dei Comunicati Stampa che i partiti, proprio in un mese apatico come Agosto, hanno iniziato a fare sottolineando le varie e annose problematiche presenti nella città di cui tutti, soprattutto i cittadini residenti, siamo già a conoscenza; infatti se osserviamo bene proprio i Partiti che ancora sembrano in Maggioranza, o che lo sono stati fino a poco tempo fa, hanno iniziato questa azione di melina in preparazione ad una prossima campagna elettorale ed anche i partiti d'opposizione non stanno a guardare mettendo il dito nella piaga.
Insomma, nell'attesa di capire quando avverrà la caduta definitiva del Sindaco Gramillano, tutti i Partiti già affilano le armi, ma perché nessuno si sbilancia ed inizia a fare campagna elettorale in maniera seria e concreta?
Bene, se Ancona andrà ad elezione con le politiche significa che fra meno di un anno verremo chiamati a votare il futuro Sindaco, ma quali sono le proposte? Ci dovremo aspettare una nuova "lenzuolata "di obiettivi, progetti, proposte?
Beh, secondo me un Sindaco serio ed onesto che vuole proporsi per governare Ancona in un momento così particolare non può presentarsi agli elettori con l'elenco dei sogni e delle promesse che sa di non poter realizzare ecco perché suggerirei una proposta concreta; un programma di 5 punti da sviluppare  per i 5 anni di Sindacatura:

- rifacimento Piazza Cavour;
- sistemazione dell'ex Metropolitan;
- rifacimento zona Passetto;
- riappropriazione del Porto Storico da trasformare in Porto Turistico-Commerciale con l'attuazione di un serio progetto di rilancio del commercio cittadino con iniziative e incentivi;
- completamento dell'Auto-Stazione all'Ex-Verrocchio per ridisegnare il trasporto pubblico urbano ed extra-urbano con la creazione di una seria Ztl cittadina e l'attuazione della Metropolitana di superficie.

Ovvio che un programma del genere avrà come ossatura principale per tutti i 5 anni la necessità di provvedere in maniera seria e concreta alla manutenzione ordinaria e straordinaria di cui la città ha assolutamente bisogno; quindi ad affiancare ogni grande progetto annuale saranno le opere di manutenzione che riguarderanno la sistemazione degli asfalti, dei marciapiedi, del verde pubblico, della segnaletica orizzontale e verticale, delle scuole, delle strutture pubbliche, ecc...
Capisco che può sembrare un programma minimale e troppo semplicistico e non avrà l'appeal che il marketing elettorale può creare, ma almeno parla chiaro agli elettori e non crea illusioni su quello che in questo momento un Comune non può fare; inoltre quello che verrà in più sarà sicuramente a vantaggio di tutta la città.”

Davide Barigelli, ex Presidente della Prima Circoscrizione di Ancona
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettori: “Politica d’agosto, tante parole e poca concretezza”

AnconaToday è in caricamento