Regione, Lega Nord: «Ceriscioli bocciato su tutta la linea»

Gli uomini del Carroccio fanno la pagella del governatore in vista della discussione in aula su Banca Marche: «Tradito il popolo dei risparmiatori. Vada da Renzi e faccia cambiare la legge»

I primi 200 giorni di Ceriscioli? Bocciato su tutta la linea. La Lega Nord fa la sua pagella del governatore delle Marche e non c'è appello per il presidente. Le materie prese in esame sono Aerdorica, il bilancio, la sanità - con la querelle sui punti nascita e la riforma sanitaria - e Banca Marche, per la quale Luca Paolini, parlamentare e presidente Lega Nord Marche, invita «Ceriscioli ma anche Matteo Ricci, che è vicepresidente del Pd, a prendere l'auto e andare a Roma da  Renzi per far cambiare la legge».

Domani in consiglio regionale si parlerà proprio di Banca Marche. Sono attese le comunicazione del presidente Ceriscioli ma anche le interrogazioni di Lega Nord, Movimento 5 Stelle e di Alleanza Popolare. alla luce della legge del Governo,c ontestatissima da azionisti e obbligazionisti che hanno perso tutto. Una legge che Paolini definisce senza mezzi termini "una porcheria". «Hanno trasferito - aggiunge il parlamentare del Carroccio - il rischio d'impresa dalle banche ai risparmiatori. Conosco persone che hanno visto sparire i risparmi di una vita».

La Lega avanza due proposte. Far entrare in Nuova Banca Marche, anche con una quota minima, gli investitori beffati («come è stato fatto con Parmalat» sottolinea il consigliere regionale Sandro Zaffiri) o quote di partecipazione, su base volontaria, della bad bank che, ad ogni modo «gestirà una massa di crediti incagliati e di immobili ipotecati. A chi saranno venduti? - si chiede Paolini - Si parla di tutto ma non di questo. Bisogna capire chi ha creato questa situazione e perseguire anche chi sapeva e non ha fatto nulla per evitare il disastro. A livello politico le regioni più colpite Marche, Toscana e Umbria, insieme hanno un peso decisivo. I rispettivi parlamentari, uniti, possono mandare a casa il Governo. Si adoperino per cambiare la legge. Il popolo tradito nei risparmi va tutelato».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • LE MARCHE TORNANO ZONA GIALLA

  • Ora è ufficiale, le Marche di nuovo in zona gialla: ma cosa cambia da domenica?

Torna su
AnconaToday è in caricamento