Politica

La proposta della Lega Marche: «Mille euro a testa per gli operatori sanitari»

Il capogruppo Sandro Zaffiri: «E' il contributo che abbiamo chiesto alla Regione di assegnare a chi lotta in prima linea contro il Covid»

Il capogruppo della Lega Marche, Sandro Zaffiri

Mille euro a testa per gli operatori sanitari, in prima linea nella lotta al Coronavirus, operanti su tutto il territorio marchigiano.

«È il contributo che la Lega Marche ha chiesto alla Regione di assegnare come riconoscimento a tutti i medici, infermieri, tecnici e operatori socio-sanitari impegnati in queste settimane negli ospedali contro il covid-19» dichiara Sandro Zaffiri, capogruppo della Lega Marche per Salvini Premier

«Vuole essere un segnale concreto di riconoscimento – confermano i consiglieri Luigi Zura Puntaroni, Marzia Malaigia e Mirco Carloni - chi è in prima linea merita il plauso di tutti i cittadini. Si tratta di una misura eccezionale per la sua dimensione, sarà una tantum, ma vogliamo che arrivi subito nelle loro tasche come ha già fatto l’Emilia Romagna in questi giorni». 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La proposta della Lega Marche: «Mille euro a testa per gli operatori sanitari»

AnconaToday è in caricamento