menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marchetti con quelli della Lega

Marchetti con quelli della Lega

Lega Marche: «Per Natale solidarietà concreto al sistema produttivo regionale»

Grazie alla regione per gli artigiani marchigiani vetrina e vendita alla mostra mercato di Milano

Il futuro non si scrive solo a colpi di sussidi. È questo il mantra della Lega e della Giunta Acquaroli, impegnate su più fronti concretamente con piccoli e grandi interventi, a supporto dell’economia marchigiana. Ultimo in ordine di tempo il sostegno alle imprese artigiane delle Marche per la partecipazione alla fiera “Artigianato in fiera live” di Milano che, attraverso la piattaforma artigianoinfiera.it, da oggi 20 dicembre prevede anche la spedizione gratuita dei prodotti per tutti gli ordini superiori a 39 euro.

«Sono 44 le imprese artigiane marchigiane di tutti i settori merceologici del comparto all’evento milanese che da oltre 20 anni valorizza l’eccellenza produttiva italiana– afferma il leghista Mirco Carloni, vicepresidente della giunta regionale ed assessore alle Attività produttive – In un momento di grande difficoltà dell’intero settore produttivo nazionale e regionale, augurarsi il Buon Natale acquistando prodotti marchigiani sulla piattaforma, rappresenta un gesto concreto di vicinanza al mondo artigiano e l’occasione per scambiarsi gli auguri con un regalo di grande valore solidale. Dopo aver rimesso in circolo milioni di euro con lo scorrimento delle graduatorie di progetto approvati ma non finanziati sui fondi Europei ancora validi la facilitazione dell’accesso al credito d’ intesa con Abi e i Confidi. e la concessione di oltre 7 milioni di contributi forfettari in forma semplificata per circa 10mila tra micro e piccole imprese colpite dagli ultimi provvedimenti restrittivi per il covid, una vetrina di rilievo per le imprese e la possibilità per marchigiani e non di acquistare qualità offrendo solidarietà al sistema produttivo regionale.

«Grazie ad artigianoinfiera.it le idee per un regalo di Natale originale e solidale potranno nascere da un tuffo nella storia dell’eccellenza made in Marche a partire dalla pelle e dai cappelli, dalla scoperta delle proprietà terapeutiche delle piante officinali nella cosmesi bio, dalla genuinità dei prodotti irrinunciabili della tavola marchigiana – concludono i consiglieri regionali ed il commissario della Lega Marchetti – Senza contare che sarà anche un’occasione importante per conoscere ed avviare un rapporto diretto con gli artigiani espositori visto che una sezione consente di incontrarli virtualmente».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento