Politica

Vitalizio, Latini (Api): mio rimborso può essere dilazionato

Il consigliere sulla proposta Bugaro della rinuncia al vitalizio: non voglio mettere il difficoltà la Regione. I critici della proposta avevano avanzato dubbi sulla copertura finanziaria per l'ente

Dino Latini, consigliere Api

"La mia rinuncia al vitalizio, per la quale ho già presentato formale domanda, non vuole in alcun modo mettere in difficoltà la Regione Marche".  Questa la dichiarazione di Dino Latini, consigliere regionale di Api ed ex sindaco di Osimo, in merito alla norma introdotta con un emendamento del consigliere del Pdl Giacomo Bugaro, come riportano fonti ANSA.

"Infatti - spiega Latini - la restituzione dei pochi contributi versati può avvenire nel mio caso quando la Regione lo riterrà più opportuno e non per forza nel 2012, ma anche negli anni successivi".
Se tutti i consiglieri seguissero l’esempio di Latini, questo potrebbe limitare il problema del peso dei rimborsi dei contributi versati, così come era stato segnalato dai critici della proposta Bugaro.


Fonte: ANSA

 

 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vitalizio, Latini (Api): mio rimborso può essere dilazionato

AnconaToday è in caricamento