Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica

Altra Idea risponde al candidato della Lega: «Non tollerabili insulti sui manifestanti»

Così la lista civica Altra Idea di Città dopo i due post apparsi nelle scorso ore sul profilo Facebook del candidato consigliere della Lega Maurizio Lamonea 

«l linguaggio della Lega, che si permette di insultare delle manifestanti per il loro aspetto fisico, non è tollerabile. 

Altra Idea di Città esprime la sua solidarietà alle donne insultate dal candidato consigliere della Lega su Facebook e invita a contrastarla. L'odio e la ferocia espressi da questa forza politica sono stati tollerati come fenomeno folcloristico quando la Lega invocava alla secessione con rituali ridicoli a Pontida, oggi è diventata una forza che trasmette a tutta la nazione la sua visione oscurantista e intollerante, quindi inaccettabile.
Siamo una città dalla tradizione millenaria di tolleranza e apertura, abbiamo lottato negli ultimi anni per aprire il porto e ora ci troviamo con questi politici di infimo livello che ne invocano di nuovo la chiusura. Non passeranno». Così la lista civica Altra Idea di Città dopo i due post apparsi nelle scorso ore sul profilo Facebook del candidato consigliere della Lega Maurizio Lamonea 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altra Idea risponde al candidato della Lega: «Non tollerabili insulti sui manifestanti»

AnconaToday è in caricamento