Politica

Internazionalizzazione, Ciccioli (FdI): «Fondamentale l'Expo Dubai»

Il commento del capogruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale delle Marche, Carlo Ciccioli, a seguito dell’approvazione a maggioranza della Pdl 63 nella seduta odierna, 3 agosto, dall’Aula consiliare

Carlo Ciccioli, FdI

Sviluppo economico ed internazionalizzazione: dice la sua Carlo Ciccioli, capogruppo di Fratelli d'Italia. «Con l’approvazione di questa variazione di Bilancio si contribuisce a dare un sostegno concreto a tutte quelle imprese che sono state particolarmente colpite dalla crisi sanitaria dovuta alla pandemia da Coronavirus sia in ambito turistico-culturale che, fondamentale, in quello della competizione internazionale. Nei prossimi sette anni la Regione Marche avrà dall’Europa oltre un miliardo di risorse straordinarie. Quindi, da questa disgrazia sanitaria ne può derivare un’opportunità per utilizzare al meglio questi ingenti fondi per uno sviluppo duraturo e sostenibile, partendo dalle richieste dei territori, sostenendo le iniziative migliori che ci vengono proposte, senza alcuna preclusione di sorta». Questo il commento di Ciccioli al Consiglio regionale delle Marche a seguito dell’approvazione a maggioranza della Pdl 63 nella seduta odierna, 3 agosto, dall’Aula consiliare.

«La proposta di legge è diretta a sostenere le attività culturali e turistiche che hanno pagato a caro prezzo il lockdown e le misure nazionali restrittive imposte nei loro settori a causa del Covid-19. Per questo la Giunta di centrodestra, guidata da Francesco Acquaroli, ha deciso di approvare la variazione di bilancio, alla quale noi oggi abbiamo dato il via libera, del valore di 1.400.000 euro per quest’anno e 600.000 euro per il 2022. Si può fare sempre meglio e di più, certamente non basta, ma è ossigeno finanziario maggiore rispetto a ciò che è stato fatto in passato. Speriamo che l’introduzione dell’utilizzo maggiore del green pass non vada a penalizzarle ulteriormente, fermo restando il forte appello a cui ci si vaccini sempre di più contro il Coronavirus. L’aspetto finale che intendo cogliere – conclude il capogruppo di FdI, Carlo Ciccioli – riguarda il trasferimento in favore della Camera Commercio Marche per attività di promozione per contesti internazionali. In particolare, Expo Dubai 2020 che prevede la “Settimana delle Marche”, una vetrina per tutte quelle imprese che potranno e vorranno cogliere questa opportunità per promuoversi a livello globale e, quindi, poter essere competitivi nei mercati esteri. Si tratta, infatti, di un grande evento di prospettiva turistica, commerciale e internazionalizzazione».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Internazionalizzazione, Ciccioli (FdI): «Fondamentale l'Expo Dubai»

AnconaToday è in caricamento