menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il consigliere Francesco Rubini

Il consigliere Francesco Rubini

Bonus Inps, Rubini su Facebook: «Io l'ho preso, ora processatemi»

Questo il duro post di Francesco Rubini, consigliere comunale di Ancona per 'Altra idea di città', fra i beneficiari del bonus destinato alle partite Iva in difficoltà per l'emergenza coronavirus

1Ho 29 anni, sono un giovane avvocato precario con una Partita Iva aperta nel 2019 e faccio il Consigliere Comunale nel Comune di Ancona dove percepisco gettoni di presenza (niente stipendio, indennità, rimborsi, benefit etc, etc) per una media di 600/700 euro al mese (ribadisco: 600/700 euro) per gestire commissioni, sedute del consiglio, rapporto con i cittadini, incontri sul territorio e tutto ciò che concerne il ruolo». Inizia così, su Facebook, il duro post di Francesco Rubini, consigliere comunale di Ancona per 'Altra idea di città', fra i beneficiari del bonus destinato alle partite Iva in difficoltà per l'emergenza coronavirus.

«Ho chiesto e ottenuto il bonus di 600 euro per i liberi professionisti perché, malgrado una laurea magistrale, un titolo da avvocato, una nobile professione e un ruolo istituzionale in un capoluogo, sono ancora costretto - scrive Rubini - a barcamenarmi per avere un reddito mensile decente. Adesso, cari populisti da strapazzo, odiatori di professione, leoni da tastiera e buffoni vari, venite a prendermi per processarmi in pubblica piazza nella vostra ridicola guerra contro 'i politici ladri'. Vi aspetto a braccia aperte», conclude.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento