rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Politica

Infrastrutture Marche, Casini: «Per la Salaria progetto pronto in un anno»

Lo ha detto il vicepresidente della Regione Marche, Anna Casini, rispondendo ad un'interrogazione del vicepresidente del consiglio regionale Piero Celani (Fi) sulla nomina di un commissario per la strada statale Salaria

«L'obiettivo e' di definire il progetto preliminare di ammodernamento del tratto marchigiano della strada Salaria nel giro di 12 mesi». Lo ha detto il vicepresidente della Regione Marche, Anna Casini, rispondendo ad un'interrogazione del vicepresidente del consiglio regionale Piero Celani (Fi) sulla nomina di un commissario per la strada statale Salaria.

«Il ministero delle Infrastrutture ci ha comunicato che sono ancora in corso le procedure di valutazione per la nomina di un commissario che consentira' una ripresa rapida dei lavori di ammodernamento della Salaria- premette Casini- Sara' cura degli uffici regionali continuare a monitorare la situazione presso il ministero. Il ministro De Micheli, con cui ho parlato due giorni fa, ha assicurato non solo che la nomina del commissario e' certa ma anche che ci sono le risorse per la progettazione: 10 milioni di euro per i 7,5 chilometri di ammodernamento della Salaria nella parte marchigiana». Casini, che ha ricordato di aver mancato "ma di poco" la promessa fatta in campagna elettorale, ha aggiunto che ci sono «le risorse e la volonta' di inserire la progettazione nell'accordo quadro 2021». Da parte sua Celani, consigliere del piceno ossia il territorio interessato dai lavori, non ha risparmiato critiche alla Regione. «Non c'e' stata l'adeguata l'attenzione - spiega - l cantiere e' fermo da un anno e tra la nomina di un commissario e la ripartenza dei lavori passera' almeno un altro anno. E questo e' inconcepibile perche' la Salaria ha un'importanza fondamentale per l'economia di quei territori».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infrastrutture Marche, Casini: «Per la Salaria progetto pronto in un anno»

AnconaToday è in caricamento