rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Politica

Laura Boldrini incontra i lavoratori del distretto Fabrianese: “Voglio essere utile”

"Ci sono cose che si possono fare a livello parlamentare" ha assicurato la presidente, che scriverà ai Presidenti delle Commissioni Lavoro e Attività Produttive e si rivolgerà ai ministri per lo Sviluppo economico e del Lavoro

“Non siamo qui per perdere tempo, voglio essere utile alla vostra istanza nell'ambito delle mie prerogative. Ci sono cose che si possono e si devono fare a livello parlamentare”. E' quanto ha sottolineato la presidente della Camera Laura Boldrini, che ha incontrato ieri a Montecitorio una delegazione di lavoratori del distretto Fabrianese, tutti dipendenti in cassa integrazione di un gruppo di fabbriche della regione.
Oltre alla rappresentanza dei lavoratori della Indesit Company, il presidente della Camera ha incontrato delegazioni dell'Antonio Merloni in amministrazione straordinaria, dell'Elica, della Best, della Tecnowind, dell'A.M.Cylinders Ghergo Group ,della J.P. Industries e della Faber.

La terza carica dello Stato ha assicurato che scriverà ai Presidenti delle Commissioni Lavoro e Attività Produttive della Camera per rappresentare loro i contenuti dell’incontro e “chiedere di investire di questi problemi le Commissioni, nelle forme che riterranno più opportune”.
Allo stesso modo, la Boldrini ha assicurato che si rivolgerà ai ministri per lo Sviluppo economico e del Lavoro, per facilitare l'esame parlamentare di ogni iniziativa del governo che possa affrontare con efficacia “questa emergenza occupazionale e produttiva”.

Sempre nella giornata di ieri è arrivata la notizia del rinvio della riunione del tavolo ministeriale sulla crisi Indesit previsto per il 17 settembre, rimandato al 23 settembre prossimo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laura Boldrini incontra i lavoratori del distretto Fabrianese: “Voglio essere utile”

AnconaToday è in caricamento