Incidente alla Fincantieri, l'On. Ricciatti: «La vita non può valere meno di una barca»

L'On. Lara Ricciatti è intervenuta riguardo il drammatico incidente alla Fincantieri, dove un uomo di 37 anni è rimasto gravemente ferito. Queste le sue parole

Lara Ricciatti

«Quanto vale il diritto alla vita sul luogo del lavoro». A parlare è l'On. Lara Ricciatti che con un comunicato congiunto con Francesco Rubini (Sel-Abc), è intervenuta riguardo il drammatico incidente alla Fincantieri, dove un uomo di 37 anni è rimasto gravemente ferito. Queste le sue parole

«C’è un uomo di 37 anni che ha rischiato di perdere la vita schiacciato da una porta blindata di 500 chili.
La prima domanda che ci sorge spontanea è: quanto vale la vita di un uomo? Quanto vale il suo diritto alla vita sul luogo di lavoro?. La RSU di Fincantieri denuncia inascoltata da tempo lo sfruttamento totale del lavoro nel modello organizzativo aziendale. Prima che accada il peggio e la tragedia diventi irreparabile è necessario - ora più che mai - far cessare il vortice per cui siano sempre i lavoratori a perdere diritti ed a rischiare la vita inseguendo tempi di consegna col rischio dell’annullamento delle normative di sicurezza. Per questo è necessario non solo denunciare ma interpellare il Ministro del Lavoro e le istituzioni tutte. Perché nessuno si volti dall’altra parte, perchè la vita di un operaio non può valere meno di una barca di lusso.»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento