Incendio Tontarelli, Giuliodori (M5S): «Sembrerebbero escluse sostanze tossiche»

Così Paolo Giuliodori del Movimento 5 Stelle

La nube si alza in cielo

«Il disastroso incendio di questa mattina allo stabilimento Tontarelli è una di quelle notizie che non possono non lasciare sconvolti. Esprimo innanzitutto vicinanza alla ditta e agli operai. Un plauso invece ai vigili del fuoco, le ambulanze e i carabinieri che hanno fatto e stanno facendo un lavoro straordinario. I primi rilevi dell'Arpam sulla nube nera che si è propagata escludono il pericolo di sostanze tossiche, ma aspettiamo quanto prima ulteriori approfondimenti sulla sicurezza della salute pubblica e ambientale». Così l'onorevole Paolo Giuliodori del Movimento 5 Stelle, che ha commentato l'incendio di questa mattina nell'azienda Tontarelli di Castelfidardo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento