Mercoledì, 23 Giugno 2021
Politica

Quirinale: il gruppo PD con Mirco Ricci, chiesto incontro con Spacca

Il capogruppo Ricci: "Necessità di fare chiarezza rispetto agli iscritti al pd, necessaria una verifica politica e programmatica della maggioranza. Sostegno per Spacca, cui chiediamo un incontro al più presto"

Il capogruppo PD in Regione Marche Mirco Ricci

“I consiglieri regionali del gruppo pd hanno condiviso la relazione del capogruppo Mirco Ricci, cui hanno riconosciuto lucidità ed equilibrio nel gestire un consiglio, giovedì scorso, durante il quale si è registrata una vera e propria imboscata ai danni del partito democratico”, dichiara Mirco Ricci al termine della riunione del gruppo, riferendosi alle votazioni per la nomina dei grandi elettori marchigiani che esprimeranno la loro preferenza per scegliere il nuovo Presidente della Repubblica.

“Il gruppo pd in particolare ha riconfermato la sua posizione su tre questioni”, continua Mirco Ricci.
“La prima riguarda la necessità di fare chiarezza rispetto agli iscritti al pd presenti in consiglio regionale, che non possono collocarsi al di fuori del gruppo pd, come previsto dallo statuto. La seconda questione è la riconferma, da parte dei consiglieri del gruppo pd, della maggioranza e del presidente che la rappresenta. La terza questione che abbiamo discusso”, continua Mirco Ricci, “concerne il tentativo di mortificare il partito democratico, tentativo respinto dal voto espresso giovedì scorso in Aula. Questo passaggio rende più che mai necessaria una verifica politica e programmatica della maggioranza all'interno della quale dovrà essere posto anche il tema della verifica dell'ufficio di presidenza, dove non c'è alcun rappresentante del gruppo pd”, afferma ancora Mirco Ricci, che sottolinea come “l'oggetto della disputa, ovvero la nomina dei tre grandi elettori, non rappresenta in sé un problema politico, ma è l'ennesima dimostrazione riguardo all'urgente necessità di consolidare la maggioranza. Occorre discutere le azioni programmatiche per i prossimi due anni, oltre che verificare la coalizione di maggioranza e l'ufficio di presidenza. Il chiarimento è necessario in questo senso”, dichiara Ricci, che continua: “a nome del gruppo pd ribadisco il sostegno nei confronti di Spacca, al quale chiediamo un incontro al più presto. Il presidente della giunta era impegnato oggi a Roma e impossibilitato a partecipare alla riunione del nostro gruppo, ma è necessario stabilire presto un nuovo incontro del gruppo pd al quale possa essere presente per affrontare la questione. Per questo calendarizzeremo subito l'incontro insieme al presidente Spacca”, conclude Mirco Ricci.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quirinale: il gruppo PD con Mirco Ricci, chiesto incontro con Spacca

AnconaToday è in caricamento