Sabato, 19 Giugno 2021
Politica

Gramillano lancia un appello anti-ostruzionismo alla maggioranza

Il primo cittadino accusa Pdl, M5S e Sinistra per Ancona: "Impediscono ogni azione di governo". Poi tende la mano alla sua maggioranza: "Mi aspetto un forte atteggiamento costruttivo"

Il sindaco di Ancona Fiorello Gramillano


Il sindaco di Ancona Fiorello Gramillano torna sull'ultimatum ricevuto dalle forze di opposizione per la consegna delle proprie dimissioni:

“Ancora una volta il convergente atteggiamento del Centro-destra insieme a “Sinistra per Ancona” e “Movimento 5 Stelle” ha impedito il corretto funzionamento del Consiglio comunale con una ormai perdurante azione di boicottaggio dei lavori a tutto danno della città di cui, da tempo, si cerca di impedire ogni possibilità di governo.
La presentazione di decine di irrilevanti emendamenti ad ogni delibera è diventata una consuetudine che nulla ha a che fare con la democrazia. La riprova è nella lettura degli emendamenti spesso identici presentati dalle minoranze, senza distinzione di orientamento politico, comunque di nessun interesse per Ancona.

Su un atto rilevante come l'assestamento di bilancio, indispensabile per dare continuità e certezza ad una serie di servizi e per la realizzazione delle opere, sono stati presentati oltre 70 emendamenti dalle varie minoranze. Di questi, molti sono praticamente identici nel contenuto e tutti insistenti sullo stesso argomento relativo ad un punto della relazione della Corte dei Conti già analizzata in Consiglio comunale. D'altro canto sono le stesse dichiarazioni del Centro-destra a rendere palese il disegno: far cadere l'Amministrazione  per risolvere le problematiche di alcuni partiti allo sbando. Una soluzione che, di fatto, penalizza soltanto i cittadini di Ancona.
Di fronte a tutto questo, mi aspetto un forte atteggiamento costruttivo da parte della maggioranza e nella direzione del Consiglio”.

Fiorello Gramillano
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gramillano lancia un appello anti-ostruzionismo alla maggioranza

AnconaToday è in caricamento