«Il Governo abbandona le periferie»

La reazione dei consiglieri di Uniti per le Marche Boris Rapa e Moreno Pieroni dopo la scelta del Governo gialloverde di congelare i fondi per le periferie

Immediata reazione dei consiglieri di Uniti per le Marche Boris Rapa e Moreno Pieroni contro il congelamento dei fondi per le periferie del decreto Milleproroghe. «Dopo tante parole sulla situazione delle periferie” - dichiarano Rapa e Pieroni - Il Governo cala la maschera sulle proprie intenzioni. E' inaccettabile che le Marche perdano circa 40 milioni di fondi già stanziati in questo modo. Dopo tanti anni eravamo finalmente pronti a partire per migliorare le nostre periferie e il governo giallo-verde blocca tutto solo per motivi propagandistici. A pagarne le spese saranno i cittadini marchigiani, specialmente quelli appartenenti alle fasce più deboli che spesso vivono appunto nelle periferie. Molte opere atte a riqualificare aree urbane in degrado, che erano per altro già state calendarizzate, così non vedranno attuazione. Per questo è giusto che i cittadini di Ancona, Pesaro e Macerata sappiano che i loro territori non saranno migliorati come promesso ed è giusto che la Regione sia al loro fianco. Abbiamo pertanto presentato una mozione con la quale chiedere un'impegno forte e deciso alla Regione Marche contro questo provvedimento».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento