Pesticidi, proposto il divieto del glifosate: «Effetti su ambiente e salute»

Proposta di legge del consigliere regionale dei Verdi, Sandro Bisonni. Predisposizione di un primo elenco delle sostanze vietate

Proposta di legge del consigliere regionale Sandro Bisonni (Verdi) per regolamentare l’utilizzo dei prodotti fitosanitari. Lo Stato italiano non ha ancora recepito la direttiva della Commissione europea approvata nel maggio 2019 (modifica alla precedente disposta nel 2009 dal Parlamento e dal Consiglio) e, quindi, non è ancora possibile una revisione complessiva delle sostanze nocive contenute nei fitosanitari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli unici interventi sono legati alle revoche disposte dal Ministero della Salute limitatamente ad alcuni prodotti. L’adeguamento degli Stati membri doveva essere effettuato entro il 5 settembre del corrente anno. Ma così non è stato. “Nelle more del recepimento – spiega Bisonni - la proposta di legge prevede la predisposizione di un primo elenco delle sostanze vietate all’interno delle aree di salvaguardia dei punti di captazione da acque superficiali e sotterranee destinate al consumo umano. È ragionevole e giusto applicare il principio di precauzione e vietare alcune sostanze indicate dalle normative europee; tra queste prima fra tutte il glifosate e molte altre di cui si temono gli effetti sull'ambiente e sulla salute.” Se la norma venisse approvata in Aula la Regione Marche sarebbe una delle prime regioni d'Italia a dotarsi di una normativa specifica contro l'uso di queste sostanze. “L’obiettivo generale – conclude Bisonni – è un’azione coordinata che garantisca la protezione della popolazione, la salvaguardia dell’ambiente e la conservazione della biodiversità e degli ecosistemi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento