Giovedì, 17 Giugno 2021
Assessore Celestini
Politica

Celestini: pronti 75 mila euro per imprese artigiane e commerciali

Per accedere al contributo le imprese devono inoltre documentare una serie di spese volte alla sicurezza e alla professionalità

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Su proposta dell’assessore alle Attività Economiche, Adriana Celestini, la Giunta ha oggi assegnato una cifra aggiuntiva rispetto a quanto già deliberato a sostegno delle nuove imprese artigiane e commerciali. Nel dicembre scorso l’Esecutivo aveva determinato un importo pari a 50.000,00 euro da destinarsi agli investimenti dalle imprese costituite dal 1° luglio 2010 al 30 giugno 2011 e oggi ha deciso di impiegare economie di altri bandi al fine di poter concedere un ulteriore contributo pari a 25.000,00 euro, per un totale, pertanto, di 75.000,00 euro.

Per accedere a questo contributo le imprese interessate devono documentare di avere sostenuto spese per l’acquisizione di beni strumentali durevoli, quali attrezzature e strumenti ad esclusione dei veicoli;  di sistemi ed apparati di sicurezza, di licenze a tempo indeterminato di software. Per accedere al fondo di 50.000,00 euro dovranno documentare di avere sostenuto spese quali la partecipazione a corsi di formazione professionale, check-up aziendali, di avere realizzato attività di promozione, siti e portali internet e l’utilizzo di software. L’importo massimo pro-capite netto Iva sarà di 1.200,00 euro e il minimo 600,00 euro.

Sempre su proposta dell’assessore Celestini, la giunta ha approvato la convenzione con la Confesercenti Regione Marche per l’organizzazione di una sfilata di moda che si terrà nei prossimi giorni e ha inoltre assegnato contributi all’A.s.p.e.a per la I selezione internazionale Vini da pesce e all’associazione Slow Food per la VII edizione di “Mosciolando” e all’associazione Darwin Arte per “Martearte”. “Tutte iniziative- ha sottolineato l’assessore Celestini- che valorizzano il territorio e ne divulgano le tipicità enogastronomiche e le eccellenze. Che hanno una valenza turistica e culturale, contribuendo a dare un’identità a questo territorio”
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Celestini: pronti 75 mila euro per imprese artigiane e commerciali

AnconaToday è in caricamento