Politica Filottrano

Polemica sul passaggio del Giro d'Italia a Filottrano, il sindaco: «Nessun risvolto economico»

Il sindaco Giulioni ha voluto mettere a tacere le voci che si erano sollevate riguardo alcuni risvolti economici derivanti dal passaggio della carovana in rosa

Il Giro d’Italia transiterà per Filottrano in omaggio a Michele Scarponi. Il passaggio è il tributo che gli organizzatori del Giro hanno scelto di rendere al campione. Il sindaco di Filottrano Lauretta Giulioni ha voluto mettere a tacere le voci che si erano sollevate riguardo alcuni risvolti economici derivanti dal passaggio della carovana in rosa a Filottrano.

«L’organizzazione dell’evento, sofisticata e molto complessa e con tutti gli accordi che ne seguono - afferma il primo cittadino - era partita già oltre due anni fa. Pur non essendo previsto il passaggio per Filottrano, gli organizzatori hanno voluto modificarne il percorso, proprio per rendere omaggio a Michele Scarponi. E sempre in onore al nostro Michele, ci sarà a Filottrano l’arrivo di una tappa della Tirreno–Adriatico oltre all’organizzazione della prima Granfondo in allestimento da parte del Fan Club. I molteplici eventi, principali ed indotti, che gli organizzatori hanno voluto  concentrare su Filottrano sono dimostrazioni di affettuoso riconoscimento al nostro campione, e la città di Filottrano, dove egli è nato e vissuto, è orgogliosa di averlo avuto concittadino. Giudico inopportuno e di pessimo gusto il riferimento a presunti risvolti economici che qualcuno sta facendo su questa circostanza. Ancora una volta, quindi, ringrazio gli organizzatori del Giro per essere riusciti a modificare programmi da tempo stabiliti. L’amministrazione comunale che rappresento garantisce tutto l’impegno perché gli eventi siano all’altezza delle finalità che hanno mosso ed ispirato i promotori delle iniziative».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polemica sul passaggio del Giro d'Italia a Filottrano, il sindaco: «Nessun risvolto economico»

AnconaToday è in caricamento