Politica

Spiaggia libera di Portonovo riservata ai turisti degli hotel, Rubini (AIC): «Idea sbagliata»

Così Francesco Rubini, capogruppo di Altra Idea di Città

foto di repertorio

«Apprendo da un comunicato stampa delle associazioni ambientaliste anconetane (Mezzavalle Libera Italia Nostra Onlus Ancona Forum "Salviamo il Paesaggio- Difendiamo i territori" - Provincia di Fermo , Legambiente Pungitopo Ancona) che il sindaco Mancinelli ha comunicato loro che una parte della spiaggia libera di Portonovo (lato chiesetta) sarà riservata ai turisti degli hotel circostanti. Mi pare una scelta da rispedire al mittente». Così Francesco Rubini, capogruppo di Altra Idea di Città. 

«Le concessioni private sul demanio pubblico sono già ampiamente sovrastimate rispetto agli spazi riservati alla spiaggia libera e, dati gli ulteriori restringimenti annunciati in ossequio ai protocolli anti contagio da Covid-19, non mi pare una grande idea limitate ancora di più l’arenile a disposizione dei cittadini. Inoltre faccio fatica a capire perché un turista che soggiorna in Hotel a Portonovo dovrebbe avere più diritto di andare al mare di qualsiasi altro libero cittadino. A tal proposito domani in Consiglio Comunale interrogherò urgentemente la giunta».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spiaggia libera di Portonovo riservata ai turisti degli hotel, Rubini (AIC): «Idea sbagliata»

AnconaToday è in caricamento