Politica

Crollo al Passetto, Daniele Berardinelli (PdL): "Anni di promesse ma nessun intervento"

Dopo il crollo di un masso questa mattina al Passetto, è intervenuto il Capogruppo di Forza Italia Daniele Berardinelli, lamentandosi dei mancati interventi per la messa in sicurezza della zona

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Ancora il crollo di un masso questa mattina al Passetto nella zona delle Grotte della Seggiola del Papa. Per fortuna nessun ferito, solo tanta paura per chi si era recato al mare nella spiaggia cittadina. Ma dopo la paura ancora una volta la sgradita notizia di dover sgombrare immediatamente la zona in quanto sarebbe ancora in vigore l'ordinanza del Sindaco di una decina di anni fa che vietava il transito nella zona per i rischi collegati ai possibili crolli. È questo l'assurdo.

Dopo dieci anni nulla è stato fatto per mettere in sicurezza quella parte della falesia e, mentre si pubblicizzano proprio le foto dello scoglio della Seggiola del Papa per magnificare le bellezze della città e per attirare turisti, contemporaneamente si vieta l’accesso a quella parte splendida della nostra costa. Sono anni che si propagandano interventi al Passetto, si pubblicizzano fondi del Parco del Conero, ma l’unica intervento reale del Comune è stata la messa in mora dei grottaroli e le relative cause in tribunale. L’ennesima dimostrazione di una gestione inefficace e dannosa per la città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo al Passetto, Daniele Berardinelli (PdL): "Anni di promesse ma nessun intervento"

AnconaToday è in caricamento