Forza Italia incontra ristoratori: «Governo sordo, fatto allarmismo esagerato sulla ristorazione»

Così in una nota il senatore Francesco Battistoni commissario regionale di Forza Italia Marche

Francesco Battistoni

«Questa mattina, insieme al Vicepresidente di Forza Italia Antonio Tajani, ho incontrato i membri del direttivo di RistoItalia, neonata associazione di ristoratori partita da un’idea di alcuni imprenditori del settore delle Marche e dell'Umbria. Il settore della ristorazione è forse, insieme al comparto della ricettività, quello più colpito in senso assoluto dalla crisi legata al coronavirus. Gli operatori hanno evidenziato i gravi ritardi dei contributi di sostegno alle partite iva ed anche al personale dipendente in cassa integrazione, la grande confusione dei decreti e delle ordinanze che in molti casi sono confliggenti, l'incongruenza nel sostegno alle imprese attraverso meccanismi di indebitamento inaccettabili, ma soprattutto, contestano il terrorismo psicologico che le istituzioni stanno facendo contro i ristoranti». Così in una nota il senatore Francesco Battistoni commissario regionale di Forza Italia Marche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Forza Italia ha ascoltato le criticità e con grande senso di responsabilità si farà portavoce delle istanze dei ristoratori, tutte di buonsenso, in Parlamento. Il governo non può far finta di niente, perché il settore è un asset strategico per l'economia del Paese».

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento