Politica

Ancona Città d'Europa: FI lancia la petizione per lavoro, sicurezza e infrastrutture

La petizione popolare "Ancona città d'Europa" è stata presentata in piazza con una serie di proposte per il rilancio della città secondo Forza Italia

Forza Italia ha lanciato la petizione popolare "Ancona città d'Europa", voluta dal Presidente Tajani, il coordinatore regionale Marcello Fiori e il senatore Andrea Cangini. Nelle sette proposte vengono indicate soluzioni per il rilancio del porto, ferrovia, aeroporto, sicurezza, impresa, lavoro e famiglie.

«Sabato, durante i banchetti per le Europee, il partito ha iniziato a presentare ai cittadini questa iniziativa riscontrando notevole interesse- spiegano in una nota il commissario comunale FI, Teresa Stefania Dai Prà e il coordinatore provinciale Daniele Silvetti- riteniamo sia determinate considerare la città Dorica come punto focale per il rilancio dell'economia, delle infrastrutture, della sicurezza a livello Regionale e Nazionale. La politica attuale ha reso Ancona fanalino di coda – prosegue la nota- mentre per Forza Italia la storia, la posizione strategica e la presenza del porto devono deve essere valorizzati, migliorati con investimenti mirati e posizionare Ancona come esempio trainante della Regione». 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona Città d'Europa: FI lancia la petizione per lavoro, sicurezza e infrastrutture

AnconaToday è in caricamento