menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La commissione

La commissione

Collegamenti ferroviari, focus in Commissione Governo del territorio

Nuova audizione del dirigente del Servizio Tutela, gestione e assetto del territorio per approfondire lo stato di attuazione del Piano regionale infrastrutture, trasporto, merci e logistica

ANCONA - La situazione della rete ferroviaria marchigiana al centro della prima seduta del 2021 della Commissione Governo del territorio, presieduta da Andrea Maria Antonini (Lega). Attraverso una nuova audizione con il dirigente del servizio Tutela, gestione e assetto del territorio della Regione, la Commissione ha proseguito ad approfondire lo stato di attuazione del Piano regionale infrastrutture, trasporto, merci e logistica, a otto anni dall’approvazione, avvenuta nel luglio 2012.

“Rispetto a quanto contenuto nel dossier – spiega Antonini – abbiamo preso atto che alcuni interventi previsti sono stati conclusi, ma diversi altri restano ancora da portare a compimento. E’ stata terminata la Galleria in prossimità di Cattolica, ad esempio, e per quanto riguarda il nodo di Falconara siamo alla progettazione esecutiva. Il tanto atteso raddoppio della Orte-Falconara si è arrivati a renderlo operativo fino a Castelplanio e, stando a quanto ci è stato comunicato, sarebbero necessari altri 600 milioni per il tratto marchigiano e altrettanti per quello umbro”.

Nel corso dell’audizione si è fatto anche il punto sull’elettrificazione della rete ferroviaria che ha quasi raggiunto il completamento. “Manca un ultimo tratto, il Civitanova Marche-Macerata, per la cui realizzazione – evidenzia ancora Antonini - servono altri 70 milioni, oltre ai 40 già assegnati”. Secondo il Presidente della Commissione tra le priorità future, una volta superata l’emergenza epidemiologica da Covid - 19, “dovrà senz’altro esserci il collegamento tra Aeroporto di Falconara e rete ferroviaria regionale attraverso un accordo con Trenitalia - conclude - che consenta di raggiungere tutte le principali luoghi della regione in maniera veloce e diretta”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento